stelvio campagna

Sin da giovanissimo segue le orme del padre Giuseppe Campagna e del fratello Sebastiano – Falegnameria Campagna, poi Sefir, quindi Passpartout di Sebastiano Campagna- facendo autonomamente esperienze di laboratorio, montaggio di elementi e cantiere.

Dal 1999 è amministratore unico nella falegnameria Passpartout s.a.s. insieme al fratello Sebastiano.

Nel 1999, con la Passpartout s.a.s., ha partecipato all’esecuzione del prototipo di “Tronchetto” lampada da terra su progetto di Michele Howe per la 25ª mostra dell’abitare Casaidea; nel 2000, 26ª mostra dell’abitare Casaidea , partecipa alla realizzazione del prototipo “Crisalide” tavolo ampliabile su progetto di Marco Pagliara per l’Officina delle Arti, 3ª rassegna dei nuovi percorsi dell’artigianato.

Dal 2000 al 2008, parallellamente all’attività artigianale, si dedica al volontariato culturale tramite il Gruppo Archeologico Romano con cui effettua ricognizione, scavo stratigrafico e lavoro sui materiali fittili.

Nel 2005-2006 frequenta e conclude con ottimi risultati il corso di formazione “Arredamenti 1: corso di specializzazione” presso l’Istituto Europeo del Design, sede di Roma.

Dal 2008 lavora in proprio come designer di elementi d’arredo e montatore.

Nel 2010 fonda con l’arch. Serena Volterra la OneOff.